Il perito assicurativo cosa fa? Sentiamo spesso parlare delal figura del perito di assicurazione, che interviene quando avviene un sinistro stradale e bisogna accertare entità dei danni e responsabilità sulle cause dell'incidente. Per capire in dettaglio un perito assicurativo cosa fa sarebbe utile partire dalla definizione giuridica stessa di questa figura professionale, che risulta essere "un professionista che ha il compito di determinare l'importo di copertura delle perdite per la quale la compagnia è responsabile". Il perito automobilistico calcola a quanto ammontano i danni per i quali viene richiesto un indennizzo, ma nel compiere questo atto dovrebbe porsi come figura intermediaria, ossia soddisfare le giuste necessità della vittima del sinistro stradale, ma allo stesso tempo proteggere la compagnia assicurativa da eventuali truffe.

Il perito assicurativo cosa fa: le sue funzioni

Data questa sua natura intermedia, il perito assicurazioni non può che essere un lavoratore indipendente, ed egli viene chiamato in causa dopo la denuncia di un sinistro stradale. La prassi prevede innanzitutto che il perito visiti la scena dell'incidente, in modo da determinare tecnicamente le cause, e contestualmente sente testimoni ed esperti per raccogliere tutte le informazioni necessarie e avere un quadro preciso di quanto accaduto. Infine valuta il contratto di polizza assicurativa per verificare la portata della copertura concessa: sulla base di queste azioni il perito assicurazione

  • Revisiona i rapporti come registrazioni, pagamenti medici, tutto quanto concerne il danneggiamento di propriet√†
  • Autorizza o nega un accordo di pagamento sulla scorta dei risultati delle sue indagini
  • Negozia un accordo economico con il richiedente
  • Approfondisce le idnagini in caso di richieste considerate sospette analizzando documentazione e prove
  • Stila una relazione che funge da documentazione legale ed investigativa sulla scorta dei risultati
  • Presenta testimonianze e relazioni come prove in un tribunale se necessario

Questo in dettaglio è il lavoro del perito, un esperto che non solo calcola equamente un indennizzo ma ha facoltà di smascherare truffe eventuali arrivando fino a essere decisivo in un'aula di tribunale.

La perizia tecnica

Quando ci chiediamo il perito assicurativo cosa fa, il cuore del suo lavoro sta appunto nella stima dei danni che deriva dalla perizia tecnica, un'analisi accurata che ha delle tempistiche molto precise: la perizia deve avvenire entro i 10 giorni dalla comunicazione del sinistro alla compagnia assicurativa da parte del cliente, sempre che quest'ultimo abbia comunicato alla propria compagnia il sinistro entro 3 giorni dal fatto, allo scopo di tutelare le assicurazioni da possibili frodi. Questo per quanto concerne la verifica primaria dell'entità del sinistro, ma tra i diritti di una compagnia di assicurazioni auto vi è anche la facoltà di richiedere verifiche aggiuntive al perito. In questo frangente il perito assicurativo cosa fa?

Egli svolge ulteriori controlli poiché la compagnia ha avanzato dei dubbi sulla dinamica del sinistro, e prima di procedere al pagamento dell'indennizzo vuole fugare tali dubbi richiedendo appunto al perito verifiche aggiuntive, ed è diritto della compagnia fare tale richiesta. 

Per il tuo risarcimento sinistro affidati a Veicolo Sostitutivo! 

Hai subito un incidente stradale? Affidati a Veicolo Sostitutivo, da 25 anni al servizio di privati ed aziende per curare la gestione dei sinistri, dall'apertura pratica fino alla liquidazione della somma. Noi forniamo assistenza tecnica e legale al cliente garantendo la massima efficienza, e offriamo anche un veicolo sostitutivo gratuito per chi ha l'impossibilità di utilizzare il proprio mezzo incidentato. Il costo del noleggio auto verrà rimborsato direttamente dalla compagnia assicuratrice debitrice!

Per qualsiasi informazione contattaci e un nostro incaricato si prender√† cura di rispondere ad ogni tua esigenza! Grazie a Veicolo Sostitutivo non ti troverai pi√Ļ in difficolt√† e avrai un partner al tuo fianco per ottenere il massimo risarcimento possibile!