ricerca-autoveicolo-per-targa

Ricerca autoveicolo per targa: come fare in caso di incidente

Ricerca autoveicolo per targa - Come muoversi dopo un incidente

Tra gli strumenti messi a disposizione in rete per facilitare la vita di un automobilista, la ricerca autoveicolo per targa è uno dei più utili, soprattutto a seguito di un incidente, anche banale, dove però chi ha causato il danno non si è fermato. Appuntandosi il numero di targa, è possibile infatti effettuare un controllo veicoli assicurati attraverso varie modalità gratuite e a pagamento, e poter così risolvere la questione. Vediamo allora come fare una ricerca autoveicolo per targa sfruttando le possibilità di controlli targhe in virtù degli strumenti disponibili, sia sul web che mediante applicazioni dedicate sui dispositivi portatili.

Ricerca autoveicolo per targa on line

I controlli veicoli on line si possono effettuare in maniera gratuita tramite il Portale dell'Automobilista, messo a disposizione dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che consentono di effettuare una visura parziale dei dati del veicolo, così come la sezione calcolo bollo auto dell'Agenzia delle Entrate. Quest'ultima offre dati parziali che possono tornare utili, ad esempio l'anno di immatricolazione e la cilindrata del veicolo, o se è in regola con il pagamento del bollo. Ma a seguito di un incidente è particolarmente utile proprio il Portale dell'Automobilista, poiché consente di effettuare la verifica della copertura RCA di un veicolo. I dati presenti sono aggiornati in tempo reale dalle assicurazioni, per cui è possibile avere controlli RCA puntuali, e poter così verificare, a seguito di un sinistro, se il veicolo coinvolto risulta coperto da assicurazione. Il portale riporta inoltre il nome della compagnia assicurativa del veicolo stesso, e i controlli assicurazioni sono possibili per tutti i tipi di veicoli. Questa è la modalità più semplice ed efficace per fare la ricerca autoveicolo per targa on line in maniera gratuita, ma non è possibile avere informazioni dettagliate sugli intestatari autoveicoli a seguito di un incidente, se non pagando. 

Come conoscere l'intestatario di un autoveicolo

Se la gratuita ricerca autoveicolo per targa ci aiuta a conoscere le coperture RCA e i dati assicurativi della macchina, per sapere a chi materialmente appartiene un numero di targa bisogna necessariamente usufruire del servizio offerto dal sito Web dell'Automobile Club d’Italia, che consente di effettuare delle ricerche all'interno del Pubblico Registro Automobilistico (PRA), in cui vengono riportati tutti i beni mobili registrati, sulla scorta di quanto previsto dalla normativa del codice civile. Tale servizio ha un costo di 8,83 euro, cifra composta da 6 euro di costo della visura più 2,32 euro con IVA al 22 per cento per il costo del servizio. Il funzionamento è molto semplice: una volta entrati nella sezione dedicata e aver spuntato la casella sul metodo di pagamento, si devono compilare i vari campi presenti che sono i Dati del richiedente dove inserire i propri dati anagrafici, la sezione Dati per la fatturazione dove digitare la partita IVA se uno ce l'ha, con i dati per la fatturazione del servizio, e infine la sezione Dati veicolo dove inserire la targa del veicolo di riferimento. Ad operazione conclusa si apre una nuova pagina con la fattura dell'operazione appena eseguita e l'informazione ricercata riguardo l'identità del proprietario della targa del veicolo.

Fare una ricerca tramite app

La ricerca del veicolo tramite targa come abbiamo anticipato si può fare anche tramite applicazioni specifiche per smartphone, come Infotarga ed altre similari, molte delle quali gratuite, che permettono di sapere se un veicolo con targa italiana è coperto da assicurazione RCA e se risulta rubato, ed avviene ovviamente in tempo reale tutta la verifica dello stato assicurativo. In ogni caso le informazioni sono sempre parziali, e il procedimento per conoscere materialmente il nome del proprietario di un veicolo può avvenire solo attraverso il PRA, nel metodo sopra descritto on line oppure recandosi presso l'ufficio territoriale più vicino.

Hai subito un incidente e hai bisogno di un veicolo sostitutivo? Te lo diamo noi!